Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/gioviale/gioviale.org/wp-includes/cache.php on line 36

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/gioviale/gioviale.org/wp-includes/query.php on line 21

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/gioviale/gioviale.org/wp-includes/theme.php on line 540
Eventi del tempo» Blog » Afghanistan I Tesori Ritrovati
Non aver timor d'eventi, del Tempo che rapido urge, di quel che accade (che a lungo non dura) non aver timore.
Non pensare a quel ch'è passato, di quel che verrà non temere
(O. Khayyam)
Aggiungi un commento

05.jpg

Dei e divinità possano proteggere a lungo l’amico Maurizio che provenendo da Kabul mi ha segnalato questa stupefacente ed inaspettata mostra che mi ha indotto ad invitare Isabella sulle rive della Senna.
Giungere alla mostra in compagnia del testo di Philippe Flandrin I Tesori Perduti dell’Afghanistan – Sperling & Kupfer Editori – dona un senso di rassicurante familiarità: gli ori di Tepe Fullon mi proiettano al fiume Oxus quasi come al limes del mondo sognato da Alessandro Magno; il piatto d’argento di Ai Khanoum narra dell’ellenistica Cibele che protetta da un mesopotamico parasole avanza con la sua biga verso gli astri ed al contempo mi ricorda il fortuito ritrovamenti dei resti di questa città greca da parte del re d’Afghanistan spintosi così a nord per una battuta di caccia; tra gli ori funerari di Tillia Tepe colgo l’attonito stupore dell’archeologo russo Sarianidi ed immagino la sua disperazione per i 20 anni trascorsi ad assistere impotente al depauperamento di questa meraviglia; i sensuali avori intagliati di Begram ancora cantano dell’affondamento della nave, colpita da un sommergibile nazista, su cui i coniugi Hackin perirono e del conseguente suicidio dell’amico Jean Carl che con loro aveva condiviso l’immemorabile scoperta di questa raffinata testimonianza del connubio tra arte greco-romana ed arte indiana.
Per apprezzare questi ritrovamenti e seguirne le avvincenti e coinvolgenti vicissitudini risultano indispensabili alcuni riferimenti minimi alla storia dell’Afghanistan:
550 – 330 a.C. Epoca dei sovrani Persiani Achemenidi (da Ciro a Serse e Dario);
330 – 327 a.C. Alessandro Magno conquista la Battriana e l’Arcosia (Nord e Sud Afg) fondando varie Alessandrie che diverranno in seguito le città di Herat – Kandahar – Begram;
Verso 300 a.C. Fondazione della città greca di Ai Khanoum (Nord Afg);
250 – 130 a.C. Regni greco – battriani a Nord dell’Hindukush
100 a.C. – 100 d.C. Principati di Yue-Che (popolazioni nomadi provenienti dalla Cina) a questo periodo risale il tesoro di Tillya Tepe;
II – IV sec. d.C. Impero Kushana: città e tesori di Begram (tra Kabul e Bamyan) e di Hadda (pressi di Jalalabad);
VII sec. D.C. Il pellegrino buddista cinese Hiuang-tsang percorre la via della seta passando da Samarcanda e Battra. Supera la catena dell’Hindukush visitando la valle di Bamyan. Attraversa Hadda e l’adiacente Kyber Pass per giungere nella piana del Gandahara.
1746 – 1973 Regno d’Afghanistan
1973 – 1978 Colpo di stato e fondazione della Repubblica d’Afghanistan da Daud Khan
1979 – 1989 Invasione sovietica
1989 – 1996 Lotte tra varie fazioni di Mujaiddin
1996 – 2001 Regno dei talebani sino ai bombardamenti NATO che ne decretano la cacciata

Nel 1922, dopo un periglioso viaggio che lo aveva condotto da Calcutta a Kabul (per ingannare i servizi segreti inglesi transita per Golfo Persico, Persepolis, Teheran, Mashad, Herat, Kandahar, Gazni) il membro dell’Ecole francaise d’Extreme Orient Alfred Foucher sottoscrive a nome del governo francese un accordo per l’esclusiva degli scavi in Afghanistan con i costi a carico della Francia ed il diritto a metà dei ritrovamenti non preziosi cioè escluso oro argento gioielli e pietre preziose.
Alfred Foucher assume come guida il diario di viaggio del pellegrino buddista cinese Hiuang-tsang che descrive un Afghanistan fertile, laborioso e tollerante. Seguendone le indicazioni si reca a Bamyan per ammirare la ciclopica statua del Buddha scavata nella roccia che era così stata descritta:
La statua è di un color oro che irradia da tutte le parti e l’occhio è abbagliato dai suoi ornamenti preziosi.
E’ il 1923 quando inizia i primi scavi ad Hadda nei pressi di Jalalabad, nel 1924 si reca a Balkh dove verrà raggiunto dal conservatore del Museo Guimet Joseph Hackin ed infine nel 1925 gli succede nell’incarico il geologo Barthoux. Saranno questi i personaggi che condurranno le principali e travagliate scoperte ad Hadda e a Begram tracciando un percorso artistico testimone delle tolleranti contaminazioni tra occidente ed oriente, crocevia tra Grecia, Persia, Cina ed India.
Nel 1961 spetterà al re Zahir Shah, al termine di una battuta di caccia, la scoperta dell primo capitello corinzio di Ai Khanum che si rivelerà in seguito come importante città ellenica, con tanto di teatro e palazzo reale, fondata dai successori di Alessandro Magno che ne avevano ereditato la politica di integrazione con le popolazioni locali.
E’ infine il russo Victor Sarianidi che nel 1978 scopre le 6 tombe di Tillya Tepe al confine con il Turkmenistan. E’ questo lo snodo dove la Via della seta incontra le tre direttrici che si dirigono a Nord verso la Cina e la Russia, ad Est verso l’India e ad Ovest verso la Persia ed il mondo Occidentale ed è qui che i nomadi Yue-Che provenienti dalla Cina si sono rifugiati nel 100 a.C. fondando un ricco e multietnico mercato. Le cinque principesse e l’uomo ivi sepolti testimoniano con i loro ricchi ornamenti la suntuosità raggiunta e la raffinatezza, ricca di contaminazioni culturali, nella lavorazione dell’oro.
La storia dell’Afghanistan, che già è densa di colpi di stato e di omicidi politici, sta nel frattempo giungendo ad uno dei periodi più truci e bui che si aprono nel 1979 con l’invasione da parte dell’Armata Rossa e si svilupperà con le note vicende sino ai giorni attuali. L’oscurantismo che ne consegue non aprirà solamente ad orrende carneficine umane, ma segnerà anche l’annientamento di un patrimonio storico ed artistico che verrà distrutto, rubato, disperso. Solamente pochi reperti verranno salvati attraverso vicende ben narrate nel libro di Philippe Flandrin da cui ho attinto a piene mani per questa narrazione. La foto è tratta da: http://www.guimet.fr/tresorsafghans/index.html
P.S. Spero di riuscire a mantenere aggiornato questo blog dall’Indocina dove mi trasferisco agli inizi di maggio per visitare Vietnam, Cambogia e Laos.

20 Commenti a “Afghanistan I Tesori Ritrovati”

  1. Viola scrive:

    Fantastico articolo!!!!!!!!Buona avventura . Viola La mia amica Genny ha proprio ragione bisogna spesso curiosare nel suo blog

  2. kiara scrive:

    certo che potevi anche dirlo prima che c’era vitenam cambogia e laos.. avrei posticipato il mio tirocinio e ne avrei approfittato.. in ogni caso ti auguro buon viaggio, e spero di seguire alcune tue strade un giorno

  3. custom shower invitations scrive:

    I really love your blog.. Very nice colors &
    theme. Did you develop this amazing site yourself?
    Please reply back as I’m hoping to create my very own blog and would like to find out where you got this from or exactly what the theme is called. Kudos!

  4. debt consolidation ct scrive:

    Yes! Finally something about community credit counseling services.

  5. 1996 community service scrive:

    There’s no doubt that the many ideas you’ve shown in the post. These are extremely convincing which enable it to undoubtedly get the job done. Nonetheless, the actual content are extremely speedy for newbies. Is it possible you be sure to expand these individuals a little bit coming from future time? Just post.

  6. camouflage bedding for full size bed scrive:

    Nice post. I used to be checking constantly this blog and I’m impressed!Extremely helpful information particularly the last section
    :) I care for such info much. I was looking for thiks certain info for a long
    time. Thanks and best of luck.

  7. http://www.youtube.com/watch?v=1Tcdp1nGbPc scrive:

    Downloading Dice planet generally fees cash. I will give
    you Cube Globe complete model which you can down load below for free of charge.
    Indeed you will be able to perform Dice World in a few minutes right here for free of charge, all you have to do is
    down load Dice World with the website link offered listed
    here. We included Cube Entire world crack so right after you
    install Dice Entire world Alpha, you can perform it instantly.
    Dice Planet is a 3D action RPG variety sport that is manufactured/created by Wollay and his spouse.

    Dice World was started in June 2011 and now, the Alpha edition is out
    previously.

  8. criminal case cheats scrive:

    Yesterday, while I was at work, my cousin stole my iphone and tested to see if
    it can survive a 30 foot drop, just so she can be a youtube sensation. My apple ipad is now destroyed and she has 83 views.
    I know this is completely off topic but I had to share it with someone!

  9. make up blogs scrive:

    make up blogs…

    Eventi del tempo» Blog » Afghanistan I Tesori Ritrovati…

  10. comptoir granite ou quartz Quebec scrive:

    My partner and I stumbled over here by a different website and thought I should check things out.
    I like what I see so now i’m following you.
    Look forward to finding out about your web page for a second time.

    Review my website … comptoir granite ou quartz Quebec

  11. demenagement piano sherbrooke scrive:

    I go to see every day some websites and sites to
    read articles, but this web site gives feature based posts.

    Stop by my site :: demenagement piano sherbrooke

  12. party de noel estrie scrive:

    It’s going to be finish of mine day, except before end I am
    reading this wonderful piece of writing to improve my know-how.

    my web page party de noel estrie

  13. demenagement piano sherbrooke scrive:

    Just wish to say your article is as astonishing. The clearness for your submit is simply nice
    and i could think you are an expert on this subject.
    Well together with your permission let me to grasp your feed to stay updated with forthcoming post.
    Thanks one million and please continue the rewarding work.

    Here is my web blog demenagement piano sherbrooke

  14. how to learn french fast online scrive:

    Pretty section of content. I just stumbled upon your weblog
    and in accession capital to assert that I acquire
    actually enjoyed account your blog posts. Anyway I’ll be subscribing to your feeds and even I achievement you access
    consistently quickly.

    my web-site :: how to learn french fast online

  15. online french lessons scrive:

    I don’t know if it’s just me or if perhaps everyone else encountering issues with your site.
    It seems like some of the written text on your posts are running off the screen. Can someone
    else please provide feedback and let me know if this is
    happening to them too? This may be a problem with my web browser
    because I’ve had this happen previously.
    Many thanks

    Here is my homepage … online french lessons

  16. quartz comptoir Quebec scrive:

    I’m not that much of a online reader to be honest but your sites really nice,
    keep it up! I’ll go ahead and bookmark your site to come back
    in the future. Cheers

    My web-site - quartz comptoir Quebec

  17. eBananaAllergy scrive:

    I like the valuable information you supply for your articles.
    I’ll bookmark your weblog and test once more here frequently.
    I’m somewhat sure I will learn many new stuff right right here!

    Best of luck for the next!

  18. bubble witch Saga 2 hack Tool scrive:

    The best way to deal with them. I bubble witch saga 2 cheats level 73
    reckon you can see the bottle of arsenic. You will begin to
    have! A small wooden table, a spider is a must. One of the decorative headboard, slider
    facia, the mirror can’t see it’s own reflection. It’s not
    available - if you worked or earned money in bubble witch saga 2 cheats level 73 the top right portion of the other end of the game prematurely,
    just to see what’s inside!

    Feel free to visit my web blog :: bubble witch Saga 2 hack Tool

  19. Jeuneskatoma.org scrive:

    It’s amazing for me to have a web page, which is helpful in support of my knowledge.
    thanks admin

    Here is my blog Jeuneskatoma.org

  20. demenagement sherbrooke scrive:

    Hi! This is my first comment here so I just wanted to give a quick
    shout out and tell you I really enjoy reading your
    posts. Can you recommend any other blogs/websites/forums that cover the same topics?
    Many thanks!

    my webpage: demenagement sherbrooke

Lascia un commento

Eventi del tempo si basa su WordPress
Articoli (RSS) e Commenti (RSS).